Fabregas, Tourè e non solo: l’Inter studia la lista dei big scontenti

Fabregas, Tourè e non solo: l’Inter studia la lista dei big scontenti

Nella lunga lista dei big di Premier e Liga che hanno visto poche volte in campo ci sono anche alcuni nomi spesso accostati ai colori nerazzurri

fabregas milan

Problemi personali, problemi di ambientamento, problemi con i nuovi allenatori: sono queste le cause che hanno portato parecchi big dei top campionati Europei a vedere pochissimo il campo in questi mesi e che potrebbero, inoltre, provocare un cambio di maglia nella sessione invernale di mercato.

L’Inter sta a guardare con un occhio attento, nel tentativo di poter fiutare l’affare, anche perché diversi dei nomi presenti in questa lista, presentata da La Gazzetta dello Sport, sono stati affiancati diverse volte ai colori nerazzurri negli ultimi tempi.

In primis Yaya Tourè: il centrocampista ivoriano, richiesto più volte dall’ex allenatore Roberto Mancini, non riesce a trovare spazio nella squadra di Guardiola, e potrebbe essere quel centrocampista in grado di svolgere le due fasi che tanto comodo potrebbe fare all’Inter.

Sull’altra sponda di Manchester Josè Mourinho non sembra avere molto in considerazione l’italiano Darmian, anche lui cercato dall’Inter nelle ultime due sessioni di mercato.

Tra le vecchie fiamme c’è anche Cesc Fabregas, 29 anni, tecnica sopraffina e tanta esperienza in campo internazionale, ma oramai ai margini del progetto Chelsea.

In Liga destino analogo vivono due big del Real Madrid, James Rodriguez e Isco, il primo dei quali è stato cercato in estate dalla nuova dirigenza nerazzurra facente capo al gruppo cinese Suning, ricevendo però il rifiuto dei blancos.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy