Felipe Melo e il mancato approdo in nerazzurro prima del Triplete

Felipe Melo e il mancato approdo in nerazzurro prima del Triplete

Felipe Melo, uno di quegli uomini, giocatori, che incutono timore soltanto a guardarli. E’ lui l’ultimo pezzo per il centrocampo scelto da Roberto Mancini; lui che nella Selecao del 2009 aveva permesso a Dunga di schierare il quartetto magico in attacco( Pato, Kakà, Robinho e Luis Fabiano) grazie alle sue doti fisiche, da mastino, e ai palloni regalati ai compagni per il contropiede. Uno che di juventino non ha niente, sottolinea La Gazzetta Dello Sport, visto che coi bianconeri si è lasciato malissimo nel 2011. Il brasiliano, addirittura, aveva rimpianto fino a questo momento di non essere mai approdato all’Inter: nel 2009, prima della vittoria dello storico Triplete, Materazzi cercò di convincere la dirigenza ad acquistarlo, colpito dalla grande personalità del giocatore. “Si parla di Inter non da mesi, ma da anni”, ha dichiarato a tal proposito l’ex GalatasarayInter Channel. Vuole guadagnarsi l’affetto dei tanti tifosi scettici sul suo arrivo, la nuova avventura inizia oggi: nel pomeriggio primo allenamento di gruppo coi compagni di squadra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy