Figo rivela: “All’Inter per non essere un peso al Real”

Figo rivela: “All’Inter per non essere un peso al Real”

L’ex pallone d’oro ricorda il momento legato al passaggio in nerazzurro dalle Merengues

Commenta per primo!
furto figo

In una lunga intervista per Abc.es, Luis Figo ha rivelato il retroscena del passaggio dal Real Madrid all’Inter avvenuto nell’estate del 2005: “Non nascondo che mi sarebbe piaciuto un altro modo. Avrei voluto andar via in un altro modo ma non è stato possibile. Eravamo in precampionato e giocavo poco, così ho deciso di cercare la mia felicità altrove, all’Inter e non essere un peso per il Real.”

Una rottura inaspettata, visto l’amore incondizionato per le Merengues. ” Il Madrid mi ha dato l’amore che non avevo Barcellona. I tifosi del Barca mi odiano, ma non mi interessa. Ci rimasi male quando hanno mancato di rispetto alla mia famiglia. Anche la mancanza di rispetto da parte della stampa. Ma il resto mi è indifferente. Io non vivo la mia vita pensando se tifosi del Barca mi amano o mi odiano.”

Chiusura dedicata al paragone con Ronaldo: “Preferisco sentire l’opinione della gente. Io sono molto felice della carriera che ho fatto. Mi è costato tanto sacrificio e lavoro. Niente mi è stato regalato e questo è la cosa più importante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy