Focus – Ecco chi è William Carvalho: l’equilibratore silenzioso di Cristiano Ronaldo a costo di saldo

Focus – Ecco chi è William Carvalho: l’equilibratore silenzioso di Cristiano Ronaldo a costo di saldo

In passato fu ad un passo dal West Ham, ma il suo trasferimento non si concretizzò

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

L’Inter punta forte su William Carvalho per rinforzare la propria linea mediana e La Gazzetta dello Sport fornisce informazioni importanti sul profilo del centrocampista della Nazionale portoghese e, seppur ancora per poco, dello Sporting Club. Questo l’identikit tracciato dalla Rosea:

CARATTERISTICHE TECNICHE – E’ una quercia in mezzo al campo. Se Cristiano Ronaldo è la faccia scintillante del Portogallo, Carvalho è l’oscuro equilibratore della formazione lusitana. L’ideale per liberare i giocatori offensivi e lasciarli con la sola idea di attaccare al meglio. Ha ottime capacità nell’interdire il gioco avversario, ma ha anche buone qualità nell’impostazione di gioco: non ha visione di gioco illuminante, ma è molto abile nel gestire il pallone con uno o due tocchi. Il suo arrivo a Milano permetterebbe a giocatori come Nianggolan e Gagliardini di dare pienamente se stessi nella posizione a loro più congeniale.

UN PASSATO…DA STAR – La carriera di Carvalho inizia presto, quando a 19 anni comincia a fare in pianta stabile apparizioni in prima squadra con il Brugges. Poi lo Sporting con presenze in Champions League che gli permettono di diventare titolare con il Portogallo, prima quello U21 con cui vince un titolo come miglior giocatore dell’Europeo di categoria nel 2015 e poi con la formazione maggiore. La scorsa estate sembrava destinato al West Ham, ma poi la trattativa saltò per piccoli dettagli.

LEGGI ANCHE – OPERAZIONE NAINGGOLAN: ECCO QUANTO PESERA’ SUL BILANCIO!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

HANDANOVIC DA TRASFERTA: LE SUPER PARATE DELLO SLOVENO LONTANO DA SAN SIRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy