Forlan non sente il peso dei 38 anni: “Il calcio non è per me un lavoro. Per questo non ho nessuna intenzione di smettere”

Forlan non sente il peso dei 38 anni: “Il calcio non è per me un lavoro. Per questo non ho nessuna intenzione di smettere”

L’ex attaccante dell’Inter è ripartito dal Kitchee di Hong Kong dove ha siglato 5 gol in 5 partite

di RaffaeleCaruso

Diego Forlan, all’età di 38 anni, non ha ancora nessuna intenzione di lasciare il calcio. L’ex attaccante di Manchester United, Atletico Madrid e Inter, lo scorso gennaio ha deciso di sposare il progetto del  Kitchee di Hong Kong, con l’obiettivo di portare la squadra nella Asian Champions League. In 5 partite sono arrivati altrettanti gol che testimoniano l’incredibile dedizione dell’uruguaiano al calcio.

Forlan ha parlato così ai microfoni dell’Agence France Presse: “Ho un ottimo rapporto con i compagni, sono bravi ragazzi che provengono da diversi Paesi, quindi mi sto davvero godendo il mio tempo qui. Mi piace davvero giocare, è bellissimo. È stato il mio lavoro per quasi 20 anni ed è stato grandioso. Non lo sento come un lavoro, è qualcosa che mi piace giocare, qualcosa che ho il privilegio di fare, quindi è per questo che continuerò e continuerò a giocare”.

LEGGI ANCHE –> Verso Inter-Napoli, i nerazzurri preparano il poker d’assi

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

BERGOMI: “SONO NATO MILANISTA”. POI PERO’…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy