Frey: “Meriti dell’Inter superiori ai demeriti della Juventus”

Frey: “Meriti dell’Inter superiori ai demeriti della Juventus”

L’ex portiere nerazzurro è rimasto impressionato dalla prestazione del centravanti nerazzurro

Commenta per primo!

L’ex portiere dell’Inter Sebastien Frey ha commentato la vittoria in rimonta dei nerazzurri a San Siro contro la Juventus, intervenuto in diretta a 4-4-2, il programma trasmesso on line sul sito www.sportmediaset.it: Finalmente ho assistito a una bella prestazione dell’Inter: tutti speravamo in una vittoria, anche se sulla carta arrivavamo da una brutta sconfitta in Europa League. Ho visto un’Inter molto organizzata, con grande spirito di sacrificio, con un grande Icardi. Invece la Juventus l’ho vista non molto bene, un po’ diversa dal solito e i nerazzurri ne hanno approfittato. I meriti dell’Inter, però, sono molto più dei demeriti della Juventus, ma questo atteggiamento va mantenuto nei prossimi impegni, altrimenti sarà servita a poco questa vittoria.

Dopo l’Europa League sono arrivate tante critiche e questo potrebbe aver caricato il gruppo: la qualità di questa squadra non si può discutere e alcuni giocatori possono essersi sentiti motivati dal post Hapoel. Si sono compattati e hanno dimostrato che i valori che possono mettere in campo sono importanti. De Boer? Bisogna farlo lavorare, di calcio ne sa: sono arrivate critiche nei suoi confronti, ma ha avuto poco tempo finora per potersi esprimere. Bisogna lasciargli tempo: non è facile per un allenatore arrivare in una piazza come l’Inter, non parlando l’italiano e non conoscendo il nostro calcio. È giusto dargli fiducia, ma il test di mercoledì sarà importante come quello con la Juve: contro l’Empoli le motivazioni saranno diverse e per questo una dimostrazione di continuità può essere significativa per il futuro.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy