Frosinone-Inter, Spalletti a Sky: “Nainggolan deve essere protagonista. Dobbiamo entrare tra le prime 4”

Frosinone-Inter, Spalletti a Sky: “Nainggolan deve essere protagonista. Dobbiamo entrare tra le prime 4”

Il tecnico nerazzurro ha parlato così poco dopo la conferenza stampa

di Simone Frizza, @simon29_

Poco dopo aver concluso la conferenza stampa di presentazione del match contro il Frosinone di domani alle ore 20.30, Luciano Spalletti si è presentato ai microfoni di Sky per approfondire i discorsi sul match. Ecco le sue parole:

SOCIAL – Su Instagram ho scritto una cosa per mettere a fuoco ciò che è importante e ciò che deve essere il nostro compito, dobbiamo portare in fondo un compito che abbiamo fin dall’inizio dell’anno essendo i calciatori professionisti dell’Inter: guadagnarsi un posto tra le prime 4. Siccome ci sono momenti che possono disturbare o distogliere l’attenzione da quello che veramente conta, visto che ho questo mezzo ogni tanto lo uso, sempre per il bene dell’Inter.

FROSINONE – Partita difficile, loro hanno fatto 2 risultati importantissimi, Baroni sta lavorando benissimo sotto il punto di vista del completamento di squadra, sulla situazione psicologica della squadra, andarci a giocare ora diventa scomodo, poi se la mettiamo nel suo ambiente, con il sentimento per il calcio dei suoi tifosi, diventa ancora più difficoltoso: ci vorrà il massimo che abbiamo a disposizione perché non si tratta di superare un dosso, ma una montagna.

ICARDI O LAUTAROChi gioca? Non posso dire nemmeno chi gioca tra de Vrij e Miranda, tra Cedric e D’Ambrosio, tra Asamoah e Dalbert, tra Keita e Perisic. Sciogliere un dubbio? Tra D’Ambrosio e Cedric gioca D’Ambrosio. Lautaro ha fatto bene gli ultimi allenamenti con il resto del gruppo, per cui è a disposizione, ma se sta bene lo dice il campo, la partita e tante sfumature che si vedono solo nello svolgimento della gara. 

NAINGGOLAN – Deve essere il protagonista in questo finale di stagione. Per sfortuna è mancato in diverse partite e non è mai stato in condizione di far vedere il suo valore, ora che ci sono tutti gli ingredienti per evidenziare la sua forza caratteriale, qualitativa, di personalità, perché ancora c’è da guadagnare molto in questo finale, per cui ha a disposizione la possibilità di rimettere tutto a posto. 

LIVE Frosinone-Inter, Spalletti: “Lautaro è pronto per giocare, sono tutti disponibili tranne Brozovic. Futuro? Tutto dipende dalla Champions”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy