Fuori anche Perisic, è sempre più emergenza in attacco per Spalletti: il punto della situazione

Fuori anche Perisic, è sempre più emergenza in attacco per Spalletti: il punto della situazione

Con l’infortunio rimediato nel corso della partita contro l’Eintracht, il croato si aggiunge alla lunga lista di indisponibili nel reparto offensivo

di Luca Tagliabue

L’infortunio rimediato da Ivan Perisic nel corso della partita contro l’Eintracht è l’ennesima brutta notizia per un Luciano Spalletti che sta vedendo il proprio reparto offensivo ridotto sempre più all’osso. Il croato ha subito un affaticamento all’adduttore della gamba sinistra che lo ha costretto a lasciare il campo al 59′, ma per conoscere i tempi di recupero sarà necessario attendere gli esami strumentali a cui sarà sottoposto verosimilmente domani.

Un’assenza che si aggiunge a quelle di Icardi, Keita e Nainggolan, per una vera e propria emergenza a cui lo staff nerazzurro sarà costretto a trovare una soluzione. Potrebbe dunque essere tentata un’accelerata sul fronte Icardi, anche se non è chiaro quali siano le condizioni dell’argentino, lontano dal calcio giocato ormai da un mese. Lo stesso Keita, tornato ieri ad allenarsi in gruppo, sembra vicino al rientro, ma forzare i tempi potrebbe comportare il rischio di una ricaduta. Nainggolan invece, per il momento, resta un discorso a parte: si è infortunato alla vigilia del match di Francoforte e lo staff medico farà il possibile per farlo tornare a disposizione per il derby.

Al momento gli uomini a disposizione di Spalletti sono contati, e la situazione non è delle migliori. Politano e Lautaro Martinez, impiegati moltissimo nelle ultime partite, sembrano un po’ in affanno, con il secondo squalificato per il ritorno di Europa League e diffidato in campionato. Ad affiancarli ci sarà Candreva, che sta vivendo fino ad ora una stagione molto deludente e che avrà quindi una grossa possibilità di riscatto.

piuletto

Le PAGELLE di Eintracht Francoforte-Inter: de Vrij e Skriniar monumentali, il resto da dimenticare

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy