Gabigol: “L’Inter mi aiuta in tutto, sono felice per l’affetto. Io devo solo pensare a giocare”

Gabigol: “L’Inter mi aiuta in tutto, sono felice per l’affetto. Io devo solo pensare a giocare”

Il baby talento brasiliano si dice soddisfatto di aver scelto i nerazzurri e non vede l’ora di giocare al Meazza

causa gabigol

Gabigol è stato sicuramente uno degli investimenti più importanti che l’Inter ha fatto in questa sessione di mercato. Il talento brasiliano, reduce dall’oro a Rio2016, ha parlato ai microfoni di Globoesporte a margine di un evento al Museo Pelè in cui il neo-interista ha lasciato lo stampo dei suoi piedi sulla celebre Walk of Fame. Ecco le sue parole: “Sono venuto qui ieri e non ho avuto il tempo di fare molte cose. Sono stato con i miei amici, lo staff, che mi chiede di tornare presto. La maggior parte delle persone mi ha augurato buona fortuna per la nuova esperienza, capendo la mia decisione di migliorare il percorso della mia carriera. Tutti mi sostengono e sono felice per l’affetto che ricevo. Ovunque vada, ottengo sempre questo affetto“.

In chiusura un pensiero anche sui nerazzurri: “Il club mi aiuta in tutto, ma delle questioni contrattuali non voglio parlare. Quello che devo fare è giocare a calcio, anche perché è la società che si prende cura dei miei genitori e di mia sorella. Sono felice per l’affetto. Voglio che il Giuseppe Meazza diventi come lo stadio del Santos, la Vila Belmiro“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy