Gabigol: “Sono molto felice per il premio. Ho avuto molti infortuni, nessuno lo sapeva”

Gabigol: “Sono molto felice per il premio. Ho avuto molti infortuni, nessuno lo sapeva”

L’attaccante del Santos è stato inserito nella top undici del campionato Paulistao

di Raffaele Caruso

Dopo la parentesi negativa con la maglia dell’Inter e del Benfica, Gabigol ha deciso nuovamente di ripartire dal Santos: tornato in Brasile in prestito, infatti, il brasiliano si è presentato con 4 gol consecutivi in 6 presenze nel campionato Paulistao ed è stato eletto come uno dei tre migliori attaccanti del campionato.

Gabigol ha manifestato ai microfoni di Esporte le proprie emozioni dopo la consegna del premio: “Sono molto felice per il premio, ho perso alcune partite all’inizio del Paulistão. Ho fatto un buon campionato, anche se non è stato sufficiente per portare il Santos in finale. E’ stato bello. Non giocavo da molto tempo, mi mancava il ritmo, ma giocavo partite e facevo gol. Un sacco di persone non lo sapevano, ma ho avuto molti infortuni. Dopo la partita contro il Saint Andrew mi sono slogato una caviglia, mi sono fatto male alla coscia e l’ho tenuto nascosto. Anche così ho giocato in altitudine, ma ho saltato qualche partita. Ho avuto il tempo di curare gli infortuni per tornare al 100%. Hanno detto che Jair, l’allenatore, mi stava risparmiando troppo, ma era perché ero infortunato e nessuno lo sapeva.”

Le differenze con il calcio europeo: “Qui è molto diverso dall’Europa. L’alimentazione, l’allenamento. Ci sono alcune questioni che potremmo prendere più sul serio, ma nell’insieme è molto buono (il campionato).” A proposito del campionato brasiliano, che inizia il prossimo fine settimana, Gabriel ha evidenziato la competitività del torneo: “È molto difficile, conosciamo la qualità dei club, dobbiamo dimostrare le nostre capacità in questa competizione”

LEGGI ANCHE – Altobelli: “Icardi? Tra i 5 top al mondo. All’Inter servirebbe un Vidal…”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

GABIGOL SHOW: CHE GOL IN BRASILE

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy