Gagliardini (Rai): “Mi sono mangiato un gol. Scudetto? La Juve ha un bel vantaggio. Dobbiamo fare più punti possibili”

Gagliardini (Rai): “Mi sono mangiato un gol. Scudetto? La Juve ha un bel vantaggio. Dobbiamo fare più punti possibili”

Il centrocampista ha avuto una gran palla gol nel corso della partita di stasera

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

“Mi sono mangiato un gol, sicuramente. Ho cercato di metterla sul secondo palo ed ho preso il palo: è andata così”. Si giustifica così Roberto Gagliardini, centrocampista dell’Inter, ai microfoni di Rai Sport. Il rimpianto è il palo colpito dal nerazzurro, a tu per tu con Szczesny, in un’occasione che – se capitalizzata – avrebbe potuto cambiare completamente il volto della partita. “Poi abbiamo avuto altre palle-gol – continua Gagliardini – Abbiamo perso tre punti importanti, loro ci hanno segnato in una delle poche occasioni”.

“Se il capitolo Scudetto è ormai archiviato? Loro hanno un distacco importante, ma è ancora presto: noi ce la metteremo tutta per cercare di macinare posizioni, c’è ancora il Napoli alle loro spalle – spiega il giocatore – La vera forza della Juventus è la continuità di prestazioni: la differenza sta nei dettagli, loro riescono a soffrire senza subire più di tanto e poi, a volte, gli va anche bene. Tra Inter e Juve non c’è una differenza così netta”.

Viene da chiedersi quali siano, però, gli obiettivi dell’Inter in questa stagione, dal momento che lo Scudetto (se mai fosse stato un obiettivo) ora sembra inarrivabile: “Noi dobbiamo cercare di fare più punti possibile, poi a marzo-aprile vedremo dove possiamo arrivare. Al momento la Juventus ha tanti punti di vantaggio. Se c’è timore di affrontare la Juventus? Penso di no: oggi in alcuni spezzoni di gara loro erano chiusi in difesa. Ma hanno la mentalità giusta per vincere tutte le partite”, conclude Gagliardini.

LEGGI ANCHE – JUVENTUS-INTER: RIVIVI LA CRONACA DEL MATCH DELLO STADIUM!

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

CR7 E’ MEGLIO DI RONALDO IL FENOMENO?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy