Gargano: “Sono arrivato nella squadra per cui tifo. Inter al livello della Juventus”

Gargano: “Sono arrivato nella squadra per cui tifo. Inter al livello della Juventus”

Commenta per primo!

È arrivato all’Inter con tanta grinta e umiltà. Lo si è già visto all’opera contro il Pescara, dove ha ben impressionato. Stiamo parlando di Walter Gargano, la cui presentazione ufficiale alla stampa è da poco terminata. L’uruguaiano si è detto contentissimo di essere arrivato in nerazzurro, una società molto blasonata in Sudamerica ma soprattutto la squadra che tifa sin da piccolo. Non poteva mancare un commento su un altro uruguaiano che ha fatto la storia dell’Inter, Alvaro Recoba. Su di lui El Mota ha detto: “Quando ero piccolo era il mio idolo. Ho passato le vacanze con lui quest’estate, è una persona fantastica”. Questa Inter può lottare per lo scudetto? Gargano appare ottimista: “Dobbiamo guardare a noi stessi, ma posso affermare che come squadra siamo alla pari se non meglio della Juventus“. Il neo acquisto nerazzurro ha inoltre tracciato un confronto tra la sua ex squadra e quella attuale: “Rispetto al Napoli, l’Inter ha molta più esperienza”. El Mota ha parlato anche di sue due compagni in nazionale: Forlan e Pereira. Sul primo ha tentato di dare una spiegazione al suo flop in nerazzurro della scorsa stagione: “È stato sfortunato; è arrivato in un momento non buono per l’Inter e gli infortuni non l’hanno di certo aiutato”. Sul secondo, nonché ultimo arrivato in casa Inter, l’uruguaiano ha speso buone parole: lo ha definito un ottimo giocatore, ma ha aggiunto che ci vorrà pazienza perché avrà bisogno di ambientarsi in un campionato come quello italiano. Battute finali riservate ai ringraziamenti al Napoli, all’approdo in nerazzurro e ad una piccola curiosità: “Devo ringraziare la città di Napoli perché lì ho vissuto cinque anni fantastici. Sono arrivato qui al momento giusto, dove tutti mi hanno accolto benissimo. Da dove nasce il mio tifo per i colori nerazzurri? Da piccolo, quando giocavo alla Playstation sceglievo sempre l’Inter”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy