Garlando (GdS): “L’Inter ha limitato i danni del suo black friday allo Stadium. Icardi? Ecco perché era meglio evitare”

Garlando (GdS): “L’Inter ha limitato i danni del suo black friday allo Stadium. Icardi? Ecco perché era meglio evitare”

I pareggi di Lazio, Roma e Milan concedono ampio respiro all’Inter, sconfitta venerdì per 1-0 dalla capolista Juventus

di Raffaele Caruso

Sulle colonne de La Gazzetta dello Sport, il giornalista Luigi Garlando ha fornito la propria analisi sull’ultima giornata di Serie A disputata focalizzando la propria attenzione sulla lotta Champions League che al momento vede in piena corsa Napoli, Inter, Milan, Lazio e Roma.

Ecco la sua analisi: “L’Inter si gode il rumore degli amici. Delle prime sette squadre alle sue spalle nessuna ha vinto e così ha potuto limitare i danni del suo black friday allo Stadium. Tutti le hanno fatto sconti. Il Milan ha sprecato l’occasione per piombare a un punto dai nerazzurri, terzi; il Torino quella di salire a -1 dai rossoneri, quarti”.

La presenza di Icardi al Bernabeu: Ieri Mauro era a madrid per River-Boca, supplementari compresi. Volo privato a Madrid, rientro stamattina, vigilia di InterPsv. Esistono approcci più opportuni e riposanti a una delle partite chiave della stagione. Soprattutto per un capitano. C’erano anche giocatori juventini, ma la Juve gioca un giorno dopo ed è già qualificata. E’ diverso. CR7 è rimasto casa”.

LEGGI ANCHE – DALLA FESTA DI WANDA AL SUPERCLASICO DI MADRID: ICARDI FINISCE SOTTO ACCUSA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

ICARDI, TRAVESTIMENTO IMPROBABILE AL COMPLEANNO DI WANDA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy