Garlando:”All’Inter manca un Valentino Rossi”

Garlando:”All’Inter manca un Valentino Rossi”

Commenta per primo!

Il giornalista Luigi Garlando, nel suo editoriale odierno su La Gazzetta dello Sport, parla del derby di ieri sera e analizza cosa potrebbe mancare all’Inter e al Milan: “Valentino Rossi ha avuto un tempismo perfetto e crudele, vincendo la gara giusto tra il primo e il secondo tempo del derby, così da far capire  a tutti cosa veramente manca a San Siro: un vero fuoriclasse. Un fuoriclasse è questa cosa qui: è un atleta che ha raggiunto l’ultimo gradino della perfezione tecnica e ha l’esperienza per disporne nel migliore dei modi al tempo giusto.  Valentino è Messi, Ronaldo, Baggio, Pelé, Maradona, di cui non a caso ieri indossava la maglia sul podio; Valentino è tutto ciò che mancava ieri sul prato di San Siro. Dopo il quarto d?ora di magia, lo stormo dei telespettatori è volato di nuovo sul povero derby con il sentimento che solitamente covava in tribuna il grande Eduardo Galeano: «Non sono altro che un mendicante di buon calcio. Vado per il mondo col cappello in mano, e negli stadi supplico: ?Una bella giocata, per l’amor di Dio?. E quando il buon calcio si manifesta, rendo grazie per il miracolo». Il buon Dio non è mai stato avaro come ieri. Nessun miracolo a Milano, solo tanta umanissima mediocrità.

Molto meglio l’Inter:  la bella lezione di Mancini sta fruttando sotto la scorza amara dei risultati. I nerazzurri hanno condotto a lungo la partita, hanno difeso correndo in avanti, hanno giocato per costruire. Manca soltanto un Valentino Rossi in sella“.

LEGGI ANCHE : LA GAZZETTA DELLO SPORT NON HA ALCUN DUBBIO: “MERITAVA DI VINCERE L’INTER. LO 0-0 FA MALE A TUTTI”

LEGGI ANCHE : E INTANTO GLI ARRIVATI NEL MERCATO DI GENNAIO RESTANO IN PANCHINA A GUARDARE

Vuoi essere sempre aggiornato su quel che accade nel mondo del calcio e dello sport in generale? Leggi LoSport24!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy