Gasperini: “All’Inter fu bocciata la mia idea di calcio”

Gasperini: “All’Inter fu bocciata la mia idea di calcio”

Il nuovo tecnico della Dea ricorda con amarezza la fine della sua avventura nerazzurra

C’è ancora tanta amarezza in Gian Piero Gasperini quando pensa alla breve avventura in nerazzurro. Nel corso dell’ intervista per La Gazzetta Dello Sport, il neo tecnico dell’Atalanta l’ha ricordata così: “All’Inter fu bocciata la mia idea. È vero che la squadra era in fase discendente, ma sono stato mandato via dopo solo tre partite, quindi credo di aver inciso poco in negativo. Lì non fu accettata né la proposta di gioco, né un metodo di allenamento che comportava un lavoro intenso e nuovo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy