Gattuso: “In Champions nel 2003 meritava l’Inter. Che incubo Zanetti!”

Gattuso: “In Champions nel 2003 meritava l’Inter. Che incubo Zanetti!”

Intervistato con Javier Zanetti per Sony Xperia, Gennaro Gattuso ritorna sul derby in semifinale di Champions del 2003

Gennaro Gattuso e le parole che non ti aspetti. Perché da uno come lui, che non molla mai un centimetro, che ha fatto della competitività la sua arma vincente, certe frasi suonano un po’ stonate. Eppure è un’onesta ammissione di inferiorità quella che esterna al fianco dell’avversario di mille battaglie, Javier Zanetti. Interrogato sull’ormai epica semifinale di Champions del 2003, Gattuso confessa il suo pensiero: “Meritavano di passare loro ma dopo nel calcio non sempre vince la più forte. Nel calcio ci vuole anche un pizzico di fortuna, per un centimetro la palla può andare fuori o in porta. A volte gli episodi possono cambiare la sorte di un club o di un calciatore”. 

L’ex centrocampista rossonero ha esternato anche un ricordo riguardante il suo amico Zanetti: “Quando giocavo contro Zanetti facevo fatica a dormire di sera, aveva una grandissima forza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy