GdS – 42 giorni da presidente dell’Inter: da Marotta a San Siro, Steven Zhang va a tutta velocità

GdS – 42 giorni da presidente dell’Inter: da Marotta a San Siro, Steven Zhang va a tutta velocità

Il presidente nerazzurro è sempre più forte: può firmare senza limiti di soldi

di Raffaele Caruso

Sono passati quarantadue giorni da quando Steven Zhang ha ricevuto la nomina ufficiale di nuovo presidente nerazzurro: il rampollo della famiglia Suning, numero uno dell’Inter dal 26 ottobre, si muove a tutta velocità.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Steven ha le idee chiare: vuole giocare stabilmente in Champions, far crescere i ricavi arrivando a 400 milioni, avere la gestione dello stadio, puntare sui giovani e dare al club una struttura tecnica al top. L’arrivo di Beppe Marotta e la firma di un protocollo di intesa con il Milan per uno stadio in coabitazione sono le prime mosse della nuova presidenza decisa a mettere sin da subito in chiaro le cose.  Il resto è in continuo movimento. Intanto a Steven sono stati riconosciuti dal Cda nerazzurro “tutti i poteri, da esercitarsi con firma libera e disgiunta e senza limiti di importo, pela gestione ordinaria e straordinaria della società”. 

LEGGI ANCHE – Ceccarini insiste: “Avrei dovuto fischiare fallo contro Ronaldo. La verità è che l’Inter…”

Tutte le news in tempo reale: iscriviti al canale telegram di Passioneinter.com

VIDEO – Lady Lautaro, tuffo hot e fisico strabiliante: il web impazza per lei

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy