GdS – Che fine ha fatto il vero Perisic? Il confronto con le 11 giornate dello scorso campionato è spietato

GdS – Che fine ha fatto il vero Perisic? Il confronto con le 11 giornate dello scorso campionato è spietato

Il croato ha realizzato meno gol e assist ma è anche sotto nelle occasioni create, nei tiri e nei dribbling

di Raffaele Caruso

Dopo aver contribuito in maniera decisiva al cammino straripante della sua Croazia all’ultimo Mondiale, Ivan Perisic non è ancora riuscito ad imporsi in maniera decisa e costante in questa prima parte di stagione con la maglia nerazzurra.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Spalletti nutre una profonda stima per il suo esterno tanto che il croato è uno dei tre giocatori che è sempre sceso in campo in questa prima parte di stagione insieme ad Handanovic e Politano. Eppure il rendimento di Perisic stenta a decollare: fino ad oggi il numero 44 ha collezionato due reti e due assist in campionato mentre in Champions il tabellino è fermo a quota zero.

Rispetto alla passata stagione, i numeri sono spietati: il conto delle reti è fermo a 2, contro le 4 delle prime 11 dello scorso torneo. In più, ha giocato meno minuti (779 contro 990) ed è dietro negli assist (2 contro 5), nei tiri in porta (8 a 12), nei tiri complessivi (31 a 37), nelle occasioni create (19 a 27) e nei dribbling riusciti (8 a 11). Spalletti aspetta il vero Perisic. I tifosi pure.

LEGGI ANCHE – L’INTER NON E’ PIU’ ICARDI DIPENDENTE: NASCE LA COOPERATIVA NERAZZURRA DEL GOL

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – “120 milioni per il Real, 140 per il Barcellona”. Skriniar ascolta le parole di Spalletti e risponde così

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy