GdS – I numeri parlano chiaro: De Vrij ha già preso in mano la difesa dell’Inter. E quel 10-0 subito contro il Psv…

GdS – I numeri parlano chiaro: De Vrij ha già preso in mano la difesa dell’Inter. E quel 10-0 subito contro il Psv…

Il difensore olandese all’età di 18 anni subì una clamorosa sconfitta per 10-0 con il suo Feyenord

di Raffaele Caruso

Se qualcuno in estate non si è reso conto del capolavoro messo a segno dalla dirigenza dell’Inter con De Vrij prelevandolo a parametro zero dalla Lazio, le prime partite giocate con la maglia nerazzurra testimoniano alla grande l’importanza e il contribuito che il centrale olandese può dare alla squadra durante tutta la stagione.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Stefan si è imposto con la calma dei forti e i numeri parlano chiaro: per palle recuperate, difesa sui dribbling, contrasti, tiri respinti, De Vrij al momento è il miglior difensore della Serie A.  E risultati simili si vedono anche nelle statistiche che provano a riassumere la fase d’impostazione.

Domani De Vrij tornerà in Olanda e lo farò in uno stadio dove ha lasciato un bruttissimo ricordo. Al Philips Stadion, otto anni fa nell’ottobre 2010, alla sola età di 18 anni. il difensore nerazzurro era al centro della difesa del Feyenoord contro il Psv. Il Feyenord subì la bellezza di dieci reti, in una debacle storica con ben 8 gol siglati nella ripresa. Il ricordo gli è rimasto di sicuro, con l’Inter cerca il riscatto.

LEGGI ANCHE – DERBY MILANESE PER MAROTTA: INTER IN VANTAGGIO, PRONTA LA RIVOLUZIONE

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

ZENGA SFIDA IL FIGLIO… ED E’ SUBITO INTER-BARCELLONA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy