GdS – Il bilancio nerazzurro dopo la sosta: Nainggolan ha già in mano l’Inter in attesa di Icardi

GdS – Il bilancio nerazzurro dopo la sosta: Nainggolan ha già in mano l’Inter in attesa di Icardi

Ottime indicazioni anche da Politano: qualcosa invece da rivedere nella zona centrale del campo

di Raffaele Caruso

Dopo la sosta delle Nazionali, è tempo di riprendere a fare sul serio. L’Inter di Luciano Spalletti scenderà in campo nuovamente sabato pomeriggio a San Siro contro il Parma, prima del tanto atteso match contro il Tottenham che sancirà il ritorno in Champions League. La Gazzetta dello Sport ha analizzato l’umore delle 20 squadre del campionato.

In casa nerazzurra, a Nainggolan è bastata la partita di Bologna, suo esordio in nerazzurro, per impugnare il bastone del comando. Politano, da postazione diversa, cerca di non far rimpiangere Rafinha: l’idea base di Spalletti, al momento bene o male funziona. Ruotare non basta, ci vuole rapidità e definizione di passaggio: il giro-palla dell’Inter è fine a se stesso. Ci vorrebbe un regista di professione, un pulitore e velocizzatore di palloni. Icardi come CR7: ritornerà a segnare e amen.

LEGGI ANCHE – ICARDI: “HO RECUPERATO DALL’INFORTUNIO, STO BENE. ORA TESTA ALL’INTER”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Nazionali, Madagascar-Senegal: il super gol di Keita

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy