GdS – L’Inter delle sei colonne: ecco gli uomini da cui ripartire individuati da Marotta

GdS – L’Inter delle sei colonne: ecco gli uomini da cui ripartire individuati da Marotta

Sono questi i calciatori selezionati da Marotta come base da cui ripartire l’anno prossimo

di Simone Frizza, @simon29_

L’Inter riparte dai sei moschettieri. Secondo quanto scrive l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, Beppe Marotta avrebbe individuato sei calciatori da utilizzare come base dalla quale far partire il progetto di Antonio Conte per l’anno prossimo. In particolare, i profili selezionati sono quelli di Handanovic, De Vrij, Skriniar, Asamoah, Brozovic e Nainggolan.

HANDANOVIC – Nonostante qualche perplessità ad inizio anno, il portiere sloveno ha vissuto poi una stagione in netta crescita, culminata con l’arrivo della fascia da capitano che ne ha aumentato notevolmente il peso in spogliatoio. Con buona pace di Radu e Brazao, portieri per il futuro, tra i pali nella prossima stagione ci sarà ancora Samir.

DE VRIJ e SKRINIAR – Una coppia di centrali fortissima, che ha messo insieme numeri incredibili e alla quale verrà aggiunto anche Diego Godin. È questo un altro punto fermo da cui ripartire per la nuova Inter che, schierandosi a tre (in caso di arrivo di Conte), potrebbe contare su una delle difese più forti del mondo.

ASAMOAH – Altro colpo a parametro zero firmato Ausilio che, a parte qualche passaggio a vuoto (su tutti il grave errore nel matchpoint per il passaggio del girone di Champions contro il PSV), ha fornito esperienza e affidabilità in un ruolo che, negli ultimi anni, ha faticato veramente moltissimo a trovare un padrone. L’anno prossimo si ripartirà da lui, che tra l’altro è un fedelissimo di Conte.

BROZOVIC – Il croato ormai si è tolto di dosso l’etichetta del classico ‘croato incostante’, diventando il vero e proprio faro dell’Inter. Se la sua assenza non si è fatta sentire in maniera importante è merito soprattutto del buon apporto dato da Borja Valero quando è stato chiamato in campo, ma EpicBrozo rappresenta uno dei veri insostituibili dell’Inter.

NAINGGOLAN – Troppi infortuni e problemi extracampo patiti dal Ninja in questa stagione, che però, nel momento in cui ha potuto godere di una buona forma fisica, ha dimostrato a tutti di che pasta è fatto. A Conte piace tantissimo, quindi Radja non potrà che essere uno dei punti fermi della prossima Inter.

GdS – Inter-Perisic, permanenza possibile: il Conte ‘rigeneratore’ può allungargli la carriera. Ed il ruolo…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy