GdS – La moviola di Juventus-Inter: Irrati se la cava. Gara senza difficoltà, ma nel finale mancano due gialli

GdS – La moviola di Juventus-Inter: Irrati se la cava. Gara senza difficoltà, ma nel finale mancano due gialli

Promossa la prova del fischietto di Pistoia, in un match delicato come quello del derby d’Italia

di Antonio Siragusano

Oltre alla vittoria della Juventus che mette un serio sigillo sul campionato, volando a +14 dall’Inter e momentaneamente a + 11 da Napoli, il derby d’Italia di ieri sera verrà ricordato come quello in cui non sono scaturite polemiche arbitrali. Sarà stato anche fortunato l’arbitro Irrati a non incorrere in situazioni particolarmente delicate, ma sotto gli occhi di tutti è emersa una buonissima prestazione del pistoiese in un clima non semplice da sopportare. Servendoci della moviola de La Gazzetta dello Sport, analizziamo quelli che sono stati gli episodi forse più discutibili della gara. Andando per ordine, per la gazza è regolare al 4′ l’intervento di Chiellini su Icardi in area di rigore.

Al 6’ giusto giallo a Pjanic per l’entrata su Joao Mario. Al 16’ Matuidi in ritardo su Gagliardini, poteva starci l’ammonizione. Al 23’ manata di Cristiano Ronaldo a Skriniar: intervento involontario ma il difensore è costretto a medicarsi il naso sanguinante. Nella ripresa, in tre minuti, dal 9’ al 12’, vengono ammoniti Bentancur per un’entrata pericolosa su Gagliardini, Perisic per un fallo su Dybala, Brozovic per un intervento ancora sul numero dieci argentino. Gialli che Irrati spende per stemperare una tensione crescente. Nel recupero l’arbitro di Pistoia macchia un po’ la sua prestazione risparmiando il giallo a Mandzukic che stende Skriniar e allo slovacco che un minuto dopo dà un colpetto al gomito al croato.

LEGGI ANCHE – I Top&Flop di Juventus-Inter: Brozovic, rieccoti! Politano in forma, Gagliardini spreca, ma Asamoah…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

VIDEO – Juve-Inter, Spalletti: “Non riusciamo a mantenere alto il livello di cazzimma”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy