Genoa-Inter, Prandelli: “Loro hanno fatto la partita perfetta. Con Spalletti ho scherzato dicendogli che…”

Genoa-Inter, Prandelli: “Loro hanno fatto la partita perfetta. Con Spalletti ho scherzato dicendogli che…”

Il tecnico di rossoblù amareggiato a fine gara

di Antonio Siragusano

Non è stata una gran bella serata per il Genoa di Cesare Prandelli, che inerme ha assistito al poker dell’Inter che sin dal primo minuto ha annichilito i rossoblù. Come riconosciuto dall’allenatore nel corso della conferenza stampa post-partita, diverse cose non sono andate questa sera tra i suoi uomini. L’espulsione di Romero, poi, arrivata nel primo tempo, ha compromesso le già esigue chance della sua squadra di poter impensierire i nerazzurri. Ecco le parole del tecnico.

LA PARTITA – “Inter? Ha giocato in maniera perfetta, noi siamo stati tratti in inganno dal loro gioco. Peccato per l’espulsione, altrimenti si poteva correggere qualcosa. Il mio pensiero? Adesso va alla maglia, dobbiamo mettere più energie e abbiamo la forza di poterlo fare. I calciatori devono fare un percorso dal punto di vista dell’attaccamento, chi gioca deve prima pensare a portare in salvo la squadra. Abbiamo trovato un avversario che stasera non ha sbagliato un passaggio, non riuscivamo ad accorciare. La voglia c’era di fare, ma non siamo mai riusciti”.

GLI AVVERSARI – “Io ho fatto i complimenti a Spalletti, gli ho detto che ha aspettato stasera per fare la partita perfetta. E’ stata per noi la serata sbagliata, ma si deve accettare con molta rabbia ciò che è successo. Cercheremo di migliorare”.

DOVE MIGLIORARE – “So già cosa dobbiamo fare. Ma il problema non è quello, perché 2 settimane fa abbiamo fatto una fase offensiva con delle idee. Oggi abbiamo trovato difficoltà nel costruire e nel ripartire”. 

Genoa-Inter, Marotta (Dazn): “Icardi? E’ il momento di buttare tutto alle spalle. Non abbiamo più alibi”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy