Gerry Scotti: “La rinascita dell’Inter non mi spaventa, anzi!”

Gerry Scotti: “La rinascita dell’Inter non mi spaventa, anzi!”

Il simpatico presentatore auspica una rinascita dei rivali nerazzurri

Il noto conduttore televisivo, nonché grande tifoso milanista, Gerry Scotti, ha parlato a Tiki Taka di come ha vissuto il Derby di domenica sera:

Dove hai visto il derby?
L’ho visto a casa mia con i miei amici. Di solito sono più gli interisti che i milanisti, ieri stranamente erano più i tifosi rossoneri e ci sediamo sempre da anni sempre nella stessa posizione e indossiamo intimo a tema. C’era quello con le mutande rossonere e quello con le mutande nerazzurre.

La reazione di Berlusconi alla coreografia?
Si vedeva il mento tremante e vederlo senza parole gustarsi lo spettacolo vuol dire che era emozionato e commosso. Ma voi lo vedete Berlusconi senza il Milan e il Milan senza Berlusconi?

Casciavit contro Bauscia?
La classe operaia e io ero un casciavit, assolutamente.

Paolo Maldini?
So che c’è stato più di un abboccamento ed ero convinto che la cosa andasse a buon fine, spero che alla fine Maldini ci ripensi.

Una cosa bella da dire agli interisti?
Non mi spiace che vi state riprendendo, credo che Pioli sia la persona giusta e me ne sono accorto ieri, purtroppo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy