Gianfelice Facchetti: “Le parole di Spalletti non sono così critiche: su Steven Zhang…”

Gianfelice Facchetti: “Le parole di Spalletti non sono così critiche: su Steven Zhang…”

Il figlio dell’ex capitano nerazzurro ha commentato lo sfogo del tecnico di Certaldo

di Rinaldo Chiappini

Nel post partita di Inter-Napoli Luciano Spalletti si è lasciato andare ad uno sfogo che non è piaciuto a molti, soprattutto per il momento in cui è avvenuto: la buona prestazione dei nerazzurri meritava forse qualche elogio in più, mentre certe frasi potrebbero lasciare il segno in uno spogliatoio che si è dimostrato più volte molto fragile. Intervenuto ai microfoni di RMC Sport nel corso della trasmissione Inter Line Gianfelice Facchetti ha commentato così le parole del tecnico di Certaldo: “L’Inter non si è ancora mostrata per ciò che è veramente e fa riflettere che Spalletti si sia concentrato sui difetti piuttosto che sulle cose buone fatte nella sfida con il Napoli: è probabilmente un modo per dire alla squadra di non fermarsi e di riprendere la marcia da qui, dopo una buona prestazione soprattutto in mezzo al campo. Mi auguro che le sue parole siano state pronunciate per dare una scossa di cui la squadra necessità: la Lazio è vicina, c’è il derby da giocare ed è ancora tutto da decidere. Per ciò che ho visto io i problemi della squadra non sono di natura tecnica, ma caratteriale; la paura e il timore di sbagliare spesso prendono il sopravvento”.

Chiosa finale sulla sfida per i 110 anni del club: “Nei miei incontri con Steven Zhang ho notato il suo interesse e la sua ammirazione per ciò che è ed è stata l’Inter. Lo vedo molto integrato nel progetto, poi il contesto generale e il peso del padre nelle decisioni fanno il resto”.

 

Leggi anche: L’agente di Lautaro Martinez si sbilancia sull’approdo all’Inter

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SVELATE LE MAGLIE DELL’INTER 2018-19? ECCO LE ANTEPRIME

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy