Giordano: “Icardi? Un ectoplasma, non prenderei mai uno come lui”

Giordano: “Icardi? Un ectoplasma, non prenderei mai uno come lui”

L’ex giocatore del Napoli critica il bomber nerazzurro: “I grandi attaccanti fanno giocare bene la squadra”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

L’Inter impatta contro il Napoli al termine di una prova che certamente regala diversi spunti positivi al tecnico Luciano Spalletti, almeno rispetto alle recenti uscite dei nerazzurri.

Anche l’ex attaccante dei partenopei, Bruno Giordano, ha detto la sua sulla partita agli studi di Campania Sport, soffermandosi in particolare sul capitano della Beneamata, Mauro Icardi. E non ha risparmiato le critiche: “Icardi come un ectoplasma? Sì, è quello. Magari poi buttano cinque palloni nell’area piccola lui è bravo a spizzarli. Ma se io avessi una grande squadra non prenderei mai un giocatore con le sue caratteristiche, perché i grandi attaccanti sono quelli che fanno giocare bene la squadra. Se tu non hai un grande attaccante così, diventa addirittura un tappo per tutta la squadra”. 

LEGGI ANCHE – Scambio di bordate tra Mourinho e De Boer: “Ha parlato il peggior allenatore della Premier”

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LAUTARO MARTINEZ NON SI FERMA PIU’: ANCORA IN GOL CONTRO IL CHACARITA!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy