Girone d’andata – I dati Opta premiano Handanovic, Brozovic e Icardi: statistiche da primato per i tre calciatori

Girone d’andata – I dati Opta premiano Handanovic, Brozovic e Icardi: statistiche da primato per i tre calciatori

I numeri dei tre atleti sono superiori rispetto al resto della Serie A

di Paolo Messina

La pausa per le feste natalizie è praticamente finita. L‘Inter è tornata ad allenarsi e il pallone rotolerà nuovamente sui campi a partire da questo fine settimana, quando la coppa Italia sarà protagonista. Prima di cimentarsi nei discorsi del match contro il Benevento di domenica, dalle parti di Appiano Gentile è ancora tempo per analizzare quanto fatto nel girone d’andata del campionato. Il terzo posto è l’obiettivo raggiunto che dovrà essere confermato nella seconda parte. Nel complesso, dunque, la squadra ha portato a termine i compiti come da aspettative.

In particolare, sono tre i calciatori in maglia nerazzurra a spiccare per rendimento e statistiche positive. I dati Opta, riportati sul sito ufficiale dell’Inter, hanno fatto emergere Handanovic, Brozovic e Icardi. L’estremo difensore ha tenuto la porta inviolata per il maggior numero di partite rispetto a tutte le altre 19 squadre di serie A, per un totale di 10 gare senza subire gol. La difesa, in generale, è la seconda meno battuta in campionato, con 14 gol in 19 giornate. Il centrocampista croato, invece, è il primatista per numero di passaggi andati a buon fine (1188). In classifica presente anche Skriniar, ma al terzo posto. Passando alla zona offensiva, troviamo il capitano. Icardi è uno dei giocatori di serie A più decisivi per l’assegnazione dei punti. 9 dei suoi gol, infatti, sono valsi a Spalletti ben 10 punti.

LEGGI ANCHE – > Icardi chiarisce: “Rinnovo? Arriverà quando l’Inter farà proposta corretta”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Toldo ed il gol in Inter-Juve: “È mio, Vieri non l’ha toccata!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy