Gregucci: “Inter? Nessun rimpianto. Mancini declinò una proposta dei nerazzurri”

Gregucci: “Inter? Nessun rimpianto. Mancini declinò una proposta dei nerazzurri”

Angelo Gregucci ricorda senza rammarico la breve esperienza all’Inter come secondo di Roberto Mancini

Breve ma intensa. Due parole apparentemente insignificanti ma che invece descrivono in pieno l’esperienza all’Inter di Angelo Gregucci come secondo di Roberto Mancini. Ai microfoni di TMW Radio ha parlato così di quanto successo la scorsa estate: “Non penso al rammarico per quanto accaduto. Sono stato all’Inter troppo poco per farmi delle domande. Ora c’è Pioli che conosce bene il calcio italiano, porterà dei vantaggi. Parliamo di un ottimo allenatore. I problemi del passato con Candreva? Non so cosa potrà succedere, ma sono entrambi uomini maturi e professionisti. Ma il bene è quello della squadra, gli episodi dei singoli vengono dopo. Davanti a una buona pizza risolveranno quanto accaduto”.

L’ex Alessandria, poi, ha svelato anche un retroscena che riguarda Roberto Mancini: “Ha declinato un certo tipo di proposta fatta dall’Inter per questa stagione. Poi De Boer non ha avuto tempo per lavorare, arrivando da un ambiente nettamente diverso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy