Gullit: “Male de Boer? Mancini sapeva di andare via e non ha allenato”

Gullit: “Male de Boer? Mancini sapeva di andare via e non ha allenato”

L’olandese individua nella pessima preparazione dell’allenatore jesino le cause dei brutti risultati dell’Inter

L’olandese Ruud Gullit, conoscitore della serie A in quanto ex Milan, ha commentato i non positivi risultati collezionati in queste prime due partite da Frank de Boer sulla panchina dell’Inter“L’Inter è una squadra molto particolare; c’è tanto talento, ma Roberto Mancini non ha lavorato molto in fase di preparazione. Il precedente tecnico ha pensato che sarebbe andato via in ogni caso e quindi ha allenato pochissimo il gruppo, lasciando quindi a De Boer una squadra poco pronta ha esordito —. Adesso deve cercare anche le giuste misure per ricostruire la squadra. Una volta che ha ottenuto entrambe, deve comunque provare a far giocare bene la squadra, in questo momento sono troppo individualisti. Spero che possa farlo, perché quello italiano è un campionato completamente differente, dove gli attaccanti difficilmente riescono ad avere occasioni. Parcheggiare il pullman? Di sicuro deve adattarsi in fretta, ma è anche un tipo che impara velocemente” ha chiosato.

La top 10 degli allenatori più pagati al mondo: che sorpresa l’ex INTER! [LEGGI QUI]

INFINITO VERON: TORNA IN CAMPO E SEGNA A 41 ANNI!

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy