Handanovic: “Abbiamo creato ma sbagliato troppo. La parata? Il mio lavoro è non prendere gol!”

Handanovic: “Abbiamo creato ma sbagliato troppo. La parata? Il mio lavoro è non prendere gol!”

Commenta per primo!

“Il gol è suo” dicono gli interisti. Samir Handanovic, autore di una parata immensa che ha poi portato al gol di Palacio, sta conquistando sempre più il popolo nerazzurro che ha difficilmente accettato l’addio di Julio Cesar. Il portiere sloveno ha così commentato il match di questa sera, come riporta inter.it: “Il calcio è questo, poi noi avevamo creato tanto, sbagliando troppo. Vincere era importante, questo contava. Nel secondo tempo i nostri avversari sono calati fisicamente e noi siamo usciti, nel primo noi non abbiamo pressato come avremmo dovuto. Il compito di un portiere è non prendere gol, questo è il mio lavoro, non ci sono partite più o meno importanti”.

Segui @IlariaTriplete

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy