Handanovic lucido: “Dobbiamo fare di più sotto porta, il gol di Dimarco non è regolare”

Handanovic lucido: “Dobbiamo fare di più sotto porta, il gol di Dimarco non è regolare”

L’Inter, dopo quattro giornate, è riuscita a mantenere la porta inviolata solo contro il Bologna

di Paolo Messina

Handanovic ha parlato ai microfoni di Inter TV per analizzare la sconfitta per mano del Parma. L’opinione del portiere è decisamente condivisibile. Per l’Inter sono arrivati 28 tiri nello specchio della porta, ma il gol è stato l’assente di lusso. L’ex Udinese non ha colpe sul gol subito, visto il bolide scagliato da Dimarco.

“Abbiamo attaccato tutta la partita, ma non siamo riusciti – afferma lo sloveno – sbloccarla. Dobbiamo fare di più sotto porta. Questo è il calcio. Dobbiamo ripartire subito, trovando il fuoco dentro. Bisogna renderci conto in che momento siamo e prenderne atto.”

Dalla prestazione generale, l’attenzione si sposta su due episodi chiave che, con un intervento arbitrale, avrebbero potuto cambiare la storia della partita: “Sul gol di Dimarco c’è un giocatore davanti e al VAR devono vederlo. Non cerchiamo alibi all’Inter, però il tiro non era regolare. Il rigore non fischiato è clamoroso, s’è fatto finta di niente.”

Ultima battuta legata al prossimo, delicatissimo impegno, che attende l’Inter: “Il Tottenham è uno dei  top team inglesi – conclude Handanovic – , dobbiamo preparare cosa dobbiamo fare in campo ed essere forti anche dopo questa sconfitta”.

LEGGI ANCHE –> Inter-Parma, Ausilio (Sky): “Icardi, c’è la volontà di rinnovare. Champions? La finale è a Madrid…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – EDER ANCORA PROTAGONISTA: ECCO LA GIOCATA DELL’ITALOBRASILIANO 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy