Hapoel-Inter è l’ultimo treno: soprattutto per qualche nerazzurro

Hapoel-Inter è l’ultimo treno: soprattutto per qualche nerazzurro

La trasferta d’Europa League in Israele, oltre al risultato, deve dare qualche risposta da parte dei singoli a Pioli

Stasera l’Inter affronterà a Beer Sheva l’Hapoel, nel penultimo impegno del girone di Europa League. Scontato affermare che la Beneamata deve ottenere la vittoria a tutti i costi e potrebbe anche non bastare: il club di proprietà di Suning, infatti, deve sperare in una contemporanea vittoria del Southampton a Praga, per poi ribaltare il 3-1 di Praga per eliminare lo Sparta. Per l’Inter è giunto il momento di fare i conti, in tutti i sensi. Oltre al risultato, peraltro, Stefano Pioli si aspetta una risposta anche dai singoli. In particolare da Ever Banega, non più intoccabile dopo le ultime opache prestazioni e da Felipe Melo, ormai corpo estraneo alla squadra, a cui toccherà il compito di sostituire il lungodegente Gary Medel. E, più in generale, l’allenatore nerazzurro attenderà indicazioni da tutte le seconde linee che, per cause di forza maggiore, saranno impiegate nella competizione europea.
In questo momento l’Inter occupa l’ultimo posto in classifica con 3 punti, mentre Sparta Praga è a 9, Southampton a 7 e Hapoel Beer Sheva a 4.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy