Icardi a rischio deferimento dalla FIGC! Aperta un’inchiesta sul suo libro: l’argentino rischia grosso!

Icardi a rischio deferimento dalla FIGC! Aperta un’inchiesta sul suo libro: l’argentino rischia grosso!

Trapelano indiscrezioni clamorose nell’ambiente nerazzurro: la FIGC ha aperto un’indagine sul libro “Sempre Avanti” scritto da Mauro Icardi. Ecco cosa rischia il capitano nerazzurro.

In queste ore sta trapelando un’indiscrezione che ha davvero del clamoroso: la FIGC ha aperto ufficialmente un’indagine sul libro “Sempre Avanti” pubblicato tre settimane fa da Mauro Icardi. La notizia è stata anche confermata dall’agenzia Ansa. La Federazione presieduta da Carlo Tavecchio ha accolto la richiesta del Codacons, che aveva chiesto nella giornata di ieri alla Lega di aprire una vera e propria inchiesta sull’autobiografia dell’argentino.

Le pagine incriminate sono quelle in cui il capitano nerazzurro sembrerebbe addirittura minacciare di morte i sostenitori dell’Inter. Frasi il cui significato dipende dall’interpretazione soggettiva che ciascuno ne trae. Ma ora Icardi rischia grosso: nel caso in cui la FIGC riconoscesse le sue colpe, potrebbe arrivare per lui un deferimento da parte della Lega. E ciò potrebbe non escludere neanche un’eventuale sanzione economica.

Il polverone che si è sollevato sull’autobiografia del capitano nerazzurro non riesce più ad essere placato. Ora la vicenda prendendo le vie legali: non è da escludere neanche la soluzione più estrema, ovvero un passo indietro da parte dell’argentino, che porterebbe al ritiro del suo libro dagli scaffali.

Ma ormai, c’è poco da fare: il dado è tratto. E l’inchiostro finito sulle pagine incriminate ha lasciato un segno indelebile anche e soprattutto sulla coscienza di Mauro Icardi, che ora rischia seriamente un provvedimento estremo da parte della Federazione. L’Inter resta con il fiato sospeso: il suo capitano è finito sotto osservazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy