Icardi, ora tocca a te: contro il Milan a caccia del 100° gol in A per il rilancio nerazzurro e argentino

Icardi, ora tocca a te: contro il Milan a caccia del 100° gol in A per il rilancio nerazzurro e argentino

Il capitano nerazzurro tornerà in campo dal primo minuto dopo un mese

di RaffaeleCaruso

Per Mauro Icardi il derby di domani sera è una partita dai molti significati, sia di squadra sia personali. Come riportato dal Corriere dello Sport, il bomber argentino deve riprendersi prima l’Inter. Nessun dubbio sul suo ruolo e, soprattutto, il suo peso: Icardi è il terminale unico della squadra, abituata sviluppare la sua manovra con lo scopo di metterlo nelle migliori condizioni per colpire. In queste settimane, l’assenza di Maurito si è avvertita, e parecchio.

L’Inter ha bisogno dei gol del suo capitano ma anche Icardi ha la necessità di tornare a spedire palloni nella porta avversaria. Fino alla quindicesima giornata c’era riuscito in ben 16 occasioni poi ha rallentato come tutta la squadra, realizzando soltanto due reti. Un gol nel derby, peraltro, potrebbe permettergli di tagliare un traguardo significativo, ancor di più per un attaccante che ha appena compiuto 25 anni: Maurito va a caccia della 100esima rete in serie A per lui e sarà pure l’ennesima conferma della sua straordinaria efficacia. All’andata, contro il Milan, il numero 9 firmò addirittura una tripletta che regalò all’Inter i 3 punti e probabilmente fu anche il picco più alto raggiunto dall’amore dei tifosi nerazzurri nei suoi confronti.

Il futuro di Maurito è ancora tutto da stabilire e le variabili di cui tenere conto sono senza dubbio numerose. C’è anche il Mondiale in Russia, un Mondiale che, improvvisamente, è diventato più lontano. Il capitano nerazzurro, infatti, non è stato convocato per le due amichevoli con Italia e Spagna in programma il 22 e il 27 marzo.

ticketag 2

Leggi anche–> Karamoh, l’arma in più di Luciano Spalletti: nel derby dal primo minuto?

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

Luis Figo lancia un consiglio a Mauro Icardi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy