Il prodigio Lautaro strega Madrid. E i tifosi già lo adorano

Il prodigio Lautaro strega Madrid. E i tifosi già lo adorano

Con il super gol di ieri, l’argentino ha già convinto i sostenitori nerazzurri

di Antonio Siragusano

Nella rete di ieri sera di Lautaro Martinez, possiamo vederci tutte le qualità che possiede l’argentino. Capacità di sapersi muovere in area avversaria, coordinazione e coraggio di tentare l’acrobazia pur di metterla dentro. Aveva ragione Diego Milito, che all’Inter lo aveva caldamente consigliato dopo averci giocato insieme al Racing de Avellaneda. L’ultimo re di Champions è stato proprio lo sponsor per l’arrivo a Milano di Lautaro. Capacità di smarcamento straordinaria, senso del gol e tecnica di base da primo della classe: sembra aver di tutto nelle proprie corde.

Come riferisce La Gazzetta dello Sport nell’edicola di questa mattina, ci sono ventenni che vorrebbero tornare indietro nel tempo e svincolarsi dalle prime responsabilità. Poi ci sono ventenni alla Lautaro, che arrivano all’Inter con la faccia tosta, chiedono la ’10’ e confessano: “Non chiamatemi Martinez, ce ne sono troppi. Preferisco Lautaro, voglio essere unico”. E con Icardi l’intesa sia fuori che dentro il campo continua a crescere. Veli, sponde, continua ricerca del compagno. Ad una settimana dall’inizio del campionato, lì davanti si balla il tango.

LEGGI ANCHE – Spalletti: “Lautaro? Bel gol, ma mi aspetto di più. Modric? Il suo interesse a vestire i nostri colori mi riempie di gioia”

SEGUI TUTTE LE NEWS SUL MERCATO DELL’INTER MINUTO PER MINUTO

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

ATLETICO MADRID-INTER, LA MAGIA DI LAUTARO MARTINEZ

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy