Infortunio Nagatomo, niente di grave. Non tornerà subito a Milano perché…

Infortunio Nagatomo, niente di grave. Non tornerà subito a Milano perché…

La commozione cerebrale subita dal giocatore a seguito di uno scontro in allenamento non è grave.

intervista nagatomo

Dalle notizie di ieri, l’infortunio del giapponese sembrava tutt’altro che di poco conto, Nagatomo ha subito una commozione celebrale a seguito di uno scontro in allenamento con il compagno di squadra Tomoaku Makino.

Fortunatamente gli aggiornamenti di quest’oggi sono buoni: in ospedale gli è stata riscontrata solo una leggere commozione, non ha mai perso conoscenza e avrebbe voluto tornare ad allenarsi. Lo staff medico del Giappone, in via precauzionale, lo ha escluso dalle convocazioni per la gara contro l’Australia. Yuto, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, resterà ancora un paio di giorni in patria e sotto osservazione, prima di affrontare il viaggio per Milano, dove verrà ugualmente rivalutato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy