Inter-Atalanta, Icardi torna a San Siro: ecco l’accoglienza del pubblico nerazzurro. E spicca lo striscione: “Bentornato Capitano”

Inter-Atalanta, Icardi torna a San Siro: ecco l’accoglienza del pubblico nerazzurro. E spicca lo striscione: “Bentornato Capitano”

Il centravanti argentino torna a giocare davanti ai suoi tifosi dopo 65 giorni dall’ultima partita

di Raffaele Caruso

65 giorni sono passati dall’ultima volta di Icardi a San Siro. 65 lunghissimi giorni, pieni di dichiarazioni pungenti, post sui social, conferenze stampa taglienti, incontri con avvocati che hanno scosso fortemente l’intero ambiente nerazzurro.

Oggi Mauro Icardi torna a San Siro, in quella casa che il centravanti argentino ha fatto esplodere diverse volte a suon di gol. Lo farà in un clima surreale, a causa della forte presa di posizione della Curva Nord che ha deciso di continuare la sua “guerra personale” con il proprio ex capitano.

Al momento dell’ingresso in campo, Icardi è stato accolto con parziale indifferenza mentre alla lettura delle formazioni, San Siro si è lasciato andare a qualche fischio. Intanto qualcuno ha voluto accogliere il numero 9 esponendo uno striscione con tanto di “Bentornato capitano”.

Non è la prima volta che il numero 9 si trova a giocare in queste condizioni, come testimoniato dall’Inter-Cagliari di qualche anno fa dove Maurito fu beccato da una parte di stadio per un passaggio della sua autobiografia che non passò di certo inosservato ai tifosi nerazzurri. Quella volta Icardi, condizionato dall’ambiente, fallì un calcio di rigore e l’Inter perse per 1-2. E oggi come reagirà? Secondo quanto raccolto nel pre partita, l’argentino è apparso molto motivato e concentrato. La missione è chiara: riprendersi da subito San Siro. Magari con un gol.

piuletto

Dalla Francia: osservatori dell’Inter a Marsiglia per visionare Thauvin

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy