Inter-Atalanta, Spalletti (Sky): “Scontro diretto per la Champions. Tifosi? Saranno dalla nostra parte”

Inter-Atalanta, Spalletti (Sky): “Scontro diretto per la Champions. Tifosi? Saranno dalla nostra parte”

Il tecnico nerazzurro, dopo aver parlato in conferenza stampa, si è presentato ai microfoni di Sky

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo aver risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa, il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti si è presentato ai microfoni di Sky per rispondere ad ulteriori curiosità sul match di domani tra la sua Inter e l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Ecco le sue parole.

ATALANTA – “L’Atalanta è una squadra bella non per caso. Ormai negli ultimi anni si è imposta nell’alta classifica, ha tanta qualità e a Gasperini vanno fatti i complimenti per il calcio che ci fa vedere. Per noi diventa un banco di prova importante, sarà un confronto massiccio proprio per la loro costruzione fisica in generale, per la corsa che mettono e per quello che è il duello. È una concorrente diretta, noi abbiamo altrettante qualità, le abbiamo fatte vedere durante tutta la stagione. Se siamo lì con loro significa che anche noi non ci siamo comportati male”.

PARTENZA DETERMINANTE – “Se non abbiamo un buon impatto può succedere ciò che è successo all’andata, dove ci hanno preso il sopravvento a livello psicologico. I tuoi avversari si nutrono sempre delle tue timidezze, quindi la convinzione di avere delle qualità è fondamentale. A volte però non ce la fai o non permetti agli altri che c’è l’abbiano”.

AMBIENTE A SAN SIRO – “Per quanto mi riguarda non ho dubbi che durante una stagione bisogna fare delle analisi approfondite, ed a volte siamo costretti a prendere delle decisioni. Ma davanti va sempre messo il bene dell’Inter e l’amore per i colori. Senza perdere la loro autenticità, sono convinto che i tifosi saranno dalla nostra parte perché ne abbiamo bisogno”.

ICARDI E NAINGGOLAN – “Secondo me sono stati dentro la gara come mi aspettavo, per il livello che possono tenere se faranno parte della partita mi aspetto anche qualcosa di più. Poi bisogna stare attenti a dare sempre forza a quello che ci sembra più giusto”.

FORMAZIONE – “Sicuramente per quello che è avvenuto a Genova è un consiglio di cui terrò conto, però poi la formazione la deciderò io domani”.

piuletto

Inter-Atalanta, Spalletti: “Nainggolan e Icardi titolari? In questo momento non ve lo dico. De Vrij e Lautaro difficile averli domani”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy