Inter-Barcellona, Vecchi: “Fatti passi avanti, l’Inter si sta avvicinando alle big. Due giocatori mi hanno colpito”

Inter-Barcellona, Vecchi: “Fatti passi avanti, l’Inter si sta avvicinando alle big. Due giocatori mi hanno colpito”

L’ex tecnico della Primavera è stato esonerato dal Venezia nella stagione in corso dopo sei partite disputate

di Raffaele Digirolamo

Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, l’ex allenatore della Primavera nerazzurra Stefano Vecchi ha parlato del pareggio di Champions League fra Inter Barcellona: “L’Inter si sta avvicinando alle grandi d’Europa. Ha recuperato la partita con il Barcellona e gestendo maggiormente la palla avrebbe concesso ancora meno. Giocando così avrebbe affrontato meglio la sfida, ma rispetto alle altre gare  è migliorata molto.”

Il tecnico continua sottolineando le prestazioni di Icardi e Brozovic: “Mauro è un capitano vero, fino alla fine ha provato a vincere la partita. Ha fame di gol, è un giocatore che ha voglia di migliorare nonostante sia molto giovane e può ancora crescere. Ha qualità tecniche e di bomber, ed ha sempre fatto tantissimi gol. Marcelo sta avendo un rendimento altissimo, è un momento eccezionale per lui”. 

Vecchi chiude parlando dello stato si salute dell’Inter: “Ha fatto passi da gigante ma la Juventus è ancora più forte. Poi conta molto l’aspetto motivazionale ed uno come Ronaldo è capace di mettersi la squadra sulle spalle e portarla alla vittoria, come ad Empoli. Tottenham sopravvalutato? Sta attraversando un momento di difficoltà, ma la scorsa stagione ha fatto cose importanti che portano a considerarla un’avversaria forte”.

LEGGI ANCHE – MORATTI TORNA SULL’ESONERO DI GASPERINI: “NON POTEVO FARE ALTRO…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI: “ORGOGLIOSO DEL NOSTRO CORAGGIO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy