Inter-Benevento, Spalletti (Rai): “San Siro chiuso è surreale. Mourinho? Diciotto mesi fa non se ne sarebbe parlato, ora…”

Inter-Benevento, Spalletti (Rai): “San Siro chiuso è surreale. Mourinho? Diciotto mesi fa non se ne sarebbe parlato, ora…”

Il tecnico di Certaldo, nel commentare le voci del possibile ritorno del portoghese, sembra rivendicare la crescita che i nerazzurri hanno avuto sotto la sua guida

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Alla vigilia di Inter-Benevento il tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, si concede ai microfoni di Rai 2 per una breve intervista. Si inizia dal commentare la chiusura di San Siro: “Sarà una cosa surreale perché mi è già successo di giocare questo tipo partite, viene la sensazione di giocare un’amichevole, sarà molto penalizzante per i calciatori in campo. Si è voluto dare un segnale profondo, ma dopo questa partita si dovrà fare riflessioni altrettanto profonde, verrà fuori che si è andati a penalizzare persone che non avevano nessuna colpa. L’obiettivo è riuscire a continuare ad allenare un’Inter sempre più forte, un’Inter che raggiunga un livello di rendimento costante contro qualsiasi squadra”.

“Sulle voci su Mourinho” – continua – “dico che è una cosa che ritengo giusta perché grazie a questi diciotto mesi l’Inter è diventata una squadra ambita dai top player e dai top mister a livello europeo. Diciotto mesi fa non se ne sarebbe parlato”.

LEGGI ANCHE –> Wanda Nara boom, ecco la risposta a Maxi Lopez: “Neanche il più ignorante al mondo può credergli!”

LIVE MERCATO – SEGUI TUTTE LE TRATTATIVE DEI NERAZZURRI IN DIRETTA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – COPPA D’ASIA: LO SCHEMA IN GIORDANIA-SIRIA E’ DA DIMENTICARE!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy