Inter, Pirelli nega trattative societarie con ChemChina: “Rumors privi di fondamento”

Inter, Pirelli nega trattative societarie con ChemChina: “Rumors privi di fondamento”

La Pirelli ha smentito ufficialmente il coinvolgimento di ChemChina, gruppo cinese che controlla la società milanese, nelle trattative per la compravendita di pacchetti azionari dell’Inter: “Rumors privi di fondamento”

Commenta per primo!

Secondo quanto riportato da Repubblica, un portavoce di Pirelli ha voluto smentire ufficialmente il coinvolgimento di ChemChina, gruppo cinese che controlla la società milanese, nelle trattative per la compravendita di pacchetti azionari dell’Inter: “Sono del tutto destituiti di fondamento i rumors che vedrebbero Pirelli al lavoro per far investire Chem China, o altri soggetti, nell’Inter”. Il colosso di Pechino, presente in 140 Paesi al mondo e che opera in sei diversi settori che vanno dalla chimica dei nuovi materiali alla gomma, nei giorni scorsi era stato indicato come possibile compratore di quote societarie del club nerazzurro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy