Inter, clamorosa uscita di Pirelli? Suning pronta a sostituirla

Inter, clamorosa uscita di Pirelli? Suning pronta a sostituirla

Una clausola del contratto firmato qualche mese fa tra l’Inter e la famosa azienda di pneumatici darebbe facoltà alla Pirelli di recedere in caso di cambio di proprietà

Dopo Massimo Moratti potrebbe essere arrivato anche il momento per Pirelli di dire addio alla maglia nerazzurra. Lo storico sponsor infatti, nel contratto di rinnovo siglato qualche mese fa, ha fatto inserire una particolare clausola; come rivelato a calciomercato.com: “Fino al trenta giugno, si legge, Pirelli ha tempo di esercitare la clausola che gli consentirebbe di sciogliere il patto e se ciò dovesse accadere, il Suning Commerce Group sarebbe già pronto ad investire. La società di corso Vittorio Emanuele ha l’esigenza di aumentare i ricavi e questa sarebbe una delle strade più brevi verso la scalata. Certo, sarà Pirelli a scegliere il proprio destino, ma non è un segreto che a svolgere il ruolo di intermediario tra le parti – ai tempi del rinnovo – fu Massimo Moratti, ormai definitivamente uscito dai giochi. Per questo motivo anche Marco Tronchetti Provera, grande amico dell’ex patron nerazzurro, potrebbe decidere di prendere le distanze e rinunciare così al quinquennale stipulato solo poco tempo fa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy