Inter, ecco come il sistema Cina ne aumenta il valore

Inter, ecco come il sistema Cina ne aumenta il valore

La quotazione vicina al miliardo di euro stride un po’ con la salute finanziaria e i risultati sportivi del club nerazzurro. Quali sono i motivi che tengono alto il prezzo?

cena moratti thohir

Pare che in questo week-end ci possa essere già la firma per il passaggio del 70% delle quote dell’Inter alla società cinese Suning, per un affare da circa 750 milioni di euro. Considerato che quasi tre anni fa Erick Thohir l’ha comprata da Massimo Moratti per meno della metà, cosa ha fatto alzare così tanto il prezzo? Ce lo spiega il Sole 24 Ore:

QUESTIONE POLITICA – “La politica economica del Governo cinese che sta facendo leva sugli investimenti esteri per ottenere a 15 anni dall’ingresso nel Wto il riconoscimento pieno dello status di economia di mercato. Un riconoscimento che farebbe decadere i dazi doganali posti tutt’oggi a presidio di settori nevralgici delle economie occidentali, che Usa e Ue si mostrano recalcitranti a concedere e che Pechino tenta di promuovere anche attraverso i massicci investimenti nel calcio degli ultimi mesi. Ecco in quale ottica vanno letti gli acquisti recenti da parte di aziende cinesi di club in Inghilterra (l’Aston Villa) e in Spagna (il Granada della famiglia Pozzo). Inter e Milan sarebbero ovviamente il fiore all’occhiello di questa campagna di colonizzazione e conquista del calcio europeo. La necessità politica perciò giustifica l’extra-prezzo che i (per ora) potenziali acquirenti dell’Ex Impero Celeste sono disposti a sborsare”.

GLI ACCORDI – “Si sta quindi trattando per consentire a Suning di rilevare la quota di Moratti (29,5%) e circa il 40% delle azioni di Thohir (che resterebbe socio di minoranza al 30%) arrivando a possedere intorno al 70%. Il colosso cinese si farebbe carico del debito con Goldman Sachs (oggi intorno ai 220 milioni) e verserebbe cash circa 180 milioni ai due attuali proprietari (da dividersi in base all’entità delle azioni passare di mano). La valutazione dell’Inter salirebbe così intorno ai 600 milioni di euro. In un secondo momento, Suning e Thohir procederebbero ad un aumento di capitale e il colosso cinese potrebbe acquisire il 100% del team”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy