Inter-Eintracht, Brehme: “Oggi gara difficile, i tedeschi in trasferta giocano bene. Da interista…”

Inter-Eintracht, Brehme: “Oggi gara difficile, i tedeschi in trasferta giocano bene. Da interista…”

L’ex difensore tedesco allerta la sua Inter sui pericoli possibili di questa sera

di Raffaele Caruso

In vista del ritorno degli ottavi di finale in programma tra  Inter e Eintracht Francoforte, Andreas Brehme, ex difensore nerazzurro e pilastro dell’Inter di Trappatoni che nel 1989 si è laureata Campione d’Italia, si è concesso ai microfoni di Top Calcio 24.

– Il momento di forma dell’Inter: “Ho visto la squadra in Germania che ha giocato un primo tempo molto bello. Peccato perché ha sbagliato anche un calcio di rigore, nel secondo tempo ha giocato meglio l’Eintracht. Spal? Negli ultimi 20 minuti la squadra ha giocato molto bene. Oggi rimane una sfida difficile”.

– Le assenze in attacco: “Anche a Francoforte mancavano un paio di giocatori. L’Inter ha grandissimi giocatori. Io sono interista, ora non lo so in questo momento cosa può succedere. Io spero che vinca l’Inter. In campo ci vanno sempre undici uomini”.

– L’Eintracht:In trasferta giocano un grande calcio. Oggi giocheranno con 3 attaccanti, vediamo cosa succede”.

– La maledizione della fascia sinistra:Dopo di me nessun terzino alla mia altezza? Lo ha detto il presidente, anche Beppe Bergomi e Ferri. Ringrazio tutti. Ma ce ne sono stati altri forti. Roberto Carlos? Anche lui era un fenomeno”.

piuletto

 

Julio Cesar: “Mourinho il più attivo nella chat del Triplete. Che disastro le punizioni con Mancini! E sul rigore di Ibra…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy