Inter-Eintracht, Esposito (Inter Tv): “Ho realizzato un sogno, ma sono dispiaciuto”

Inter-Eintracht, Esposito (Inter Tv): “Ho realizzato un sogno, ma sono dispiaciuto”

Il classe 2002 ha esordito con l’Inter entrando in campo nel secondo tempo della gara contro l’Eintracht

di Raffaele Caruso

Difficilmente Sebastiano Esposito dimenticherà questa notte nonostante l’eliminazione dell’Inter dall’Europa League: l’attaccante classe 2002 è stato gettato nella mischia da Luciano Spalletti nella seconda parte del secondo tempo per cercare di creare imprevedibilità e qualche difficoltà alla difesa tedesca.

Al termine della partita, il canterano nerazzurro si è concesso ai microfoni di Inter Tv: “Il mio esordio è un sogno realizzato, ma la squadra ha perso e mi spiace molto per questo risultato. Ringrazio il mister, lo staff e tutta la Società per l’occasione. Speriamo di avere altre occasioni in futuro. Abbiamo tutte le potenzialità per vincere le partite, ci è mancata anche un po’ di fortuna e ora dovremo continuare a lottare per i nostri obiettivi in campionato. In campo non pensi a nulla se non alla partita, a cercare di far accadere qualcosa. Oggi è andata male, l’esordio però resta una bellissima sensazione. Lavorerò ancora per raggiungere traguardi importanti. Mi vengono ancora i brividi a pensare al fatto di aver esordito con questa maglia”

 

piuletto

 

Le PAGELLE di Inter-Eintracht: squadra fiacca, Perisic osceno. Tradisce anche de Vrij

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy