Inter Femminile – Vittoria chiama vittoria, le nerazzurre battono il Lugano in amichevole

Inter Femminile – Vittoria chiama vittoria, le nerazzurre battono il Lugano in amichevole

La formazione di De La Fuente sarà impegnata in amichevole contro il Mozzanica il 9 marzo

di Paolo Messina

Quando una serie positiva si protrae nel tempo diventa qualcosa di mistico. L’Inter Femminile, da quando è iniziata l’odierna annata, non ha mai fallito nessun appuntamento. Nel campionato di Serie B non è stato mai perso un punto e la corsa verso la promozione vede le nerazzurre ipotecare il futuro nella massima realtà italiana. Per un club come l’Inter è imprescindibile avere la divisione femminile in Serie A e le ragazze stanno dimostrando di valere e meritare palcoscenici molto più alti. Il primo sabato del mese di marzo, libero da impegni con tre punti in palio, è stato il giorno dell’amichevole contro il Lugano.

Baresi e compagne non hanno steccato nemmeno nel test programmato. Al Comunale di Cornaredo, le nerazzurre hanno sconfitto per due a 2-0 la formazione avversaria. La protagonista assoluta del match è stata Alessia Rognoni, salita in cattedra per ben due volte con la doppietta decisiva per l’equilibrio del match. La squadra era orfana, si fa per dire, di sei giocatrici impegnati nell’Under 23 azzurre. Mister De La Fuente ha scelto questo 11 per la partita di sabato: De La Fuente: Capelletti; Pellens, D’Adda, Locatelli, Capucci; Costa, Pisano, Giani; Costi, Baresi, Carravetta. Nella seconda frazione sono subentrate Rognoni, Maroni, De Zen, Zulli e Scuratti.

Archiviato il successo nell’amichevole in piena sosta per le nazionali, l’Inter si proietta al secondo test match che presenta il calendario. Il 9 marzo, infatti, le nerazzurre affronteranno il Mozzanica. Le questioni di campionato torneranno in primo piano il 17 marzo quandi si giocherà in casa del Cesena.

TS – Cagliari-Inter anche sul mercato: venerdì sera anche l’agente di Barella allo stadio

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy