Inter ascolta Ferri: “L’allenatore deve essere legittimato dalla società”

Inter ascolta Ferri: “L’allenatore deve essere legittimato dalla società”

La bandiera nerazzurra si candida per sedersi sulla panchina nerazzurra

intervista ferri

“Si sentono un sacco di nomi nuovi, ma ci vuole qualcuno in grado di far sedere la squadra e metterla all’angolo”. Commenta così l’attuale momento difficile l’ex giocatore e bandiera dell’Inter, Riccardo Ferri: “C’è un’anarchia totale, ci vuole qualcuno che possa metterli alle strette, partendo dal portiere fino all’ultimo giocatore”. Poi, si è proposto per assumere la carica di allenatore: “Io mi propongo, ci vuole qualcuno con spirito di appartenenza e poi battere fin quando non si ottengano dei risultati. Gli stessi Ausilio e Zanetti, quale legittimità possono avere dentro lo spogliatoio se non legittimati dalla società? Cosa può fare Stefano Pioli dentro lo spogliatoio se non è legittimato dalla società?” si è lecitamente interrogato Ferri a Tutti Convocati.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy