Figo: “All’Inter ho ricevuto l’affetto dei tifosi, incontrai Moratti e…”

Figo: “All’Inter ho ricevuto l’affetto dei tifosi, incontrai Moratti e…”

L’ex fuoriclasse portoghese ha rilasciato un’intervista in cui ha parlato dell’esperienza nella squadra nerazzurra

intervista figo

“Ho avuto la fortuna di giocare in una squadra nel bel mezzo di un ciclo vincente. Quando ho preso la decisione di lasciare Madrid avevo offerte dall’Inghilterra, ma ho preferito l’opportunità italiana”. Intervistato da Cadena Ser, Luis Figo ha parlato della sua esperienza all’Inter“Quindi ho incontrato Moratti e non ho avuto dubbi. Era una sfida professionale e personale, sapevo di poter continuare ad alto livello, anche se a Madrid non stavo giocando. Erano due sfide importanti per me, ma sono stato fortunato a giocare in un’Inter vincente”.

Dopodiché, il portoghese ha parlato del suo ruolo nel club nerazzurro anche dopo l’addio al calcio giocato: “Sin dal mio arrivo ho ricevuto l’affetto dei tifosi. Moratti mi ha dato l’opportunità di essere ambasciatore, il miglior ruolo da ricoprire dopo che avevo smesso con il calcio giocato”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy