Frey: “Ora l’obiettivo dell’Inter è competere con la Juve. Nainggolan deve fare la differenza”

Frey: “Ora l’obiettivo dell’Inter è competere con la Juve. Nainggolan deve fare la differenza”

L’ex portiere ha parlato della squadra nerazzurra, soffermandosi sulla qualificazione in Champions e i nuovi acquisti

di Federico Spagna, @federico_spagna

Impegnato a Parma per l’evento “Serie A Operazione nostalgia”, l’ex portiere di Inter, FiorentinaParma, Sebastien Frey, è stato intervistato dai colleghi di tuttomercatoweb.com, parlando anche della squadra nerazzurra tornata in Champions League“Devono fare bene. Penso che tornare in Champions fosse l’obiettivo dell’Inter, sia a livello economico che societario. È stato raggiunto, ora servono un paio di ritocchi a una squadra già buona per competere su tutti i fronti. L’obiettivo deve essere quello: riportare l’Italia in alto in Champions League e competere con la Juve in Serie A. I risultati parlano per i bianconeri, ma fin qui non c’è stata una squadra in grado di metterli in difficoltà, ora ce ne sono 2-3, tra cui anche l’Inter appunto”.

E, a proposito di ritocchi, impossibile non parlare di Radja Nainggolan“È un grande giocatore, dà un peso al centrocampo incredibile. Mi piace davvero tanto, sicuramente sarà un grande acquisto, darà un equilibrio importante. Poi a livello umano mi auguro che possa gestire bene tutto il contorno, visto che di lui si è parlato tanto anche fuori dal campo: deve capire che è un giocatore importante a livello internazionale e ora lo deve dimostrare sul campo. Arriva in una società importante, è uno di quelli che deve fare la differenza“.

ESCLUSIVA – Agente Guarin: “E’ pronto per riprendersi l’Inter e disposto a ridursi l’ingaggio”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

HANDANOVIC DA TRASFERTA: LE SUPER PARATE DELLO SLOVENO LONTANO DA SAN SIRO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy