Inter, senti Gabigol: “Non mi hanno fatto giocare nemmeno cinque partite di fila per vedere se ero pronto”

Inter, senti Gabigol: “Non mi hanno fatto giocare nemmeno cinque partite di fila per vedere se ero pronto”

Il brasiliano è tornato a parlare del periodo vissuto a Milano

di Donato Cerullo, @donatocerullo

Gabriel Barbosa è tornato a casa, al Santos, dopo 18 mesi tra Inter e Benfica, due esperienze non particolarmente troppo fortunate per il brasiliano. In un’intervista riportata da Premium Sport, il calciatore ha parlato delle emozioni provate al ritorno in Brasile: “Non posso dire che è un nuovo inizio, penso si tratti di essere di nuovo felice di poter giocare. Questa è la cosa importante per ogni giocatore, non avevo tutto questo dove ero prima, ero sempre messo da parte”.

Sul periodo all’Inter, Gabigol non lascia spazio ad alcun dubbio sul suo pensiero: “Quando sono arrivato all’Inter l’allenatore mi ha parlato ma in poco tempo ci sono stati molti cambi di mister, il club non stava attraversando un buon periodo, preferivano giocatori di più esperienza e io lo capivo. Non mi hanno lasciato giocare, non mi hanno dato neanche cinque partite di fila per vedere se ero veramente pronto. Non ho avuto quella continuità, e questa cosa mi ha reso molto triste, perchè non potevo fare ciò che amo di più: giocare a calcio”.

LEGGI ANCHE – IL MESSAGGIO D’AMORE DI SPALLETTI PER SAN VALENTINO!

Tutte le news sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

KARAMOH E BELOTTI: ECCO I GOL PIU’ BELLI DELLA DOMENICA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy